Capacità mentale e fatica di apprendere

Gli allievi con DSA consumano molte risorse nelle componenti strumentali e spesso non riescono ad affrontare i costrutti cognitivi per sovraccarico della capacità mentale, quasi tutta occupata nella correzione degli errori di lettura o nel trovare i risultati del calcolo, con poche possibilità di manipolare e rimanipolare con prontezza le varie componenti.

di Giacomo Stella · 26 September 2014
0

REGISTRATI ACCEDI

0
5 min read

Recentemente un insegnante mi ha fatto riflettere su un principio molto semplice: la fatica per raggiungere un risultato può dipendere dalla difficoltà del compito, ma anche da errori di approccio al compito . Ad esempio, come ho già detto in altre occasioni, se qualcuno si improvvisa maestro di sci nei confronti di un neofita solo perché è un bravo sciatore, può commettere gravi errori che rendono il compito troppo gravoso e allontanano prematuramente il principiante dall’attività.

In q

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it