“A scuola anch'io. Per la formazione dei nuovi cittadini”, a Roma Tre

Un seminario in programma venerdì 12 ottobre, organizzato da Università, Rete Scuole migranti e USR Lazio

di Redazione GiuntiScuola · 08 ottobre 2018
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
3 min read

Si intitola “A scuola anch'io. Per la formazione dei nuovi cittadini” il seminario che il Dipartimento Scienze della Formazione dell’ Università Roma Tre , USR Lazio e Rete Scuole migranti promuovono sui temi dell’integrazione e il diritto allo studio dei nuovi cittadini. L’evento è in programma venerdì 12 ottobre 2018 dalle 9 alle 18 ed è ospitato dall’aula magna dell’Università Roma Tre, in via Principe Amedeo 182 a Roma.

La giornata prevede nel complesso una sessione plenaria e cinque sessioni parallele di confronto di progetti e scambio fra docenti. È possibile partecipare gratuitamente previa iscrizione ( clicca qui per compilare il form dedicato): la presenza all’evento garantisce crediti per la formazione e un attestato valido per l’esonero ministeriale.
Ricco il parterre dei relatori, tra cui la direttrice della rivista Sesamo di Giunti Scuola, Graziella Favaro , chiamata al mattino a intervenire sul tema “L’italiano di prossimità: bisogni, azioni, apprendenti”, e Vinicio Ongini . Gli interventi verranno pubblicati nella collana “Pedagogia interculturale e sociale”, Roma Tre Press. Ai partecipanti sarà data copia dell’Osservatorio Romano sulle Migrazioni. Tredicesimo Rapporto, a cura di Idos in collaborazione con l’Istituto di Studi Politici “San Pio V”.

Il programma

8,30 - Registrazione dei partecipanti.
9 – 10,30 - Presiede Massimiliano Fiorucci, Direttore Dipartimento Scienze Formazione, Università Roma Tre. Ai saluti istituzionali di Luca Pietromarchi (rettore Università Roma Tre), Nicola Zingaretti (Presidente Regione Lazio) e Sabrina Alfonsi (Presidente Municipio 1 di Roma) seguirà una breve proiezione di un docu-film sul diritto allo studio dei nuovi cittadini. Chiudono gli interventi di Paola Piva, con la presentazione dell’iniziativa “A scuola anch’io”, e di Graziella Favaro (Centro COME e Osservatorio nazionale per l’integrazione) sul tema “L’italiano di prossimità: bisogni, azioni, apprendenti”.
10,30 – 13,30 – Sessioni parallele
1. “Educazione linguistica a scuola e nel quartiere”, coordina Patrizia Sentinelli, Altramente
2. “Nuovi alunni negli istituti superiori”, coordina Vinicio Ongini , MIUR
3. “Lingua italiana e cittadinanza, coordina Ginevra Demaio”, IDOS/Progetto Voci di Confine
4. “Alfabetizzare migranti privi di istruzione”, coordina Florinda D’Amico, Casa Diritti Sociali
5. “Lingua, professionalità, lavoro”, coordina Paola Vacchina, FORMA
13,30 – 15,00 pausa pranzo
15,00 – 17,30 Tavola rotonda sul tema “L’impegno delle istituzioni per la formazione dei nuovi cittadini”. Coordina Maria Assunta Rosa, Vice prefetto Ministero Interno. Tra gli invitati a partecipare figurano Gildo De Angeli (direttore USR), Giovanna Boda (DG per Studenti, Integrazione, Partecipazione del MIUR), Tatiana Esposito (DG Immigrazione del Ministero del Lavoro e Welfare), Elisabetta Longo (DG Formazione, Ricerca, Scuola, Università, Diritto allo studio, Regione Lazio), Laura Baldassarre (Assessora alla scuola, Comune di Roma), Sabrina Alfonsi (Presidente Municipio 1 di Roma), Damiano Coletta (Sindaco di Latina)
17,30 - Conclusioni

Per saperne di più

Segreteria: info@scuolemigranti.org, 327 2804675 (giorni feriali ore 9 – 13).


Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!