Chi sono io? Un ponte tra culture

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [Z8NVSIKY] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [42W4EVKX] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [HNATM99S] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)

Takoua Ben Mohamed, graphic journalist  di origine tunisina, realizza fumetti contro i pregiudizi e per l'intercultura.

chi sono io

Takoua Ben Mohamed realizza, con mano sapiente e incisiva, fumetti contro i pregiudizi e per l'intercultura. "Chi sono io?" racconta  i sentimenti, i dilemmi delle ragazze e dei ragazzi di "seconda generazione".
"Mi sono sempre chiesta: - Chi sono io?
Mi dicono: - Appartieni a due mondi, Due culture...."

Guarda il fumetto

Takoua Ben Mohamed è nata a Douz in Tunisia nel 1991, ed è cresciuta a Roma. Graphic journalist e sceneggiatrice, disegna e scrive storie vere a fumetti su tematiche sociali di sfondo politico come l’islamofobia, razzismo, immigrazione, diritti umani, violenza contro la donna per la promozione del dialogo interculturale ed intereligioso. Ha fondato “il fumetto intercultura” all’età di 14 anni grazie agli studi in giornalismo e all’attivismo in associazioni giovanili, culturali ed umanitarie di volontariato, collaborando con università italiane ed estere, scuole ed associazioni facendo conferenze e mostre, che nel corso degli anni ha avuto un grade successo mediatico, tra cui TEDx e festival internazionale del giornalismo di Perugia. Molti i riconoscimenti tra i quali quello ufficiale della Repubblica Tunisina e un riconoscimento giornalistico “Premio prato città aperta”. 

15 Marzo 2017 News

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola