Un Pacifico da portare in vacanza

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

2 giugno: festa della Repubblica, festa dell’educazione alla cittadinanza e alla pace. Angela Maltoni ci regala un testo in cui i suoi alunni, di III primaria, raccontano un lavoro svolto in classe: hanno creato sagome di Pacifici da portare al collo per tutta l’estate. 

pacifici vacanze

Dallo scorso anno abbiamo già costruito più volte i “Pacifici”, sagome di cartone portatrici di pace. La prima volta, dopo aver letto un articolo su “La Vita Scolastica”, abbiamo subito pensato di aderire all’iniziativa e li abbiamo realizzati e inviati a Bastia Umbra per il V° Convegno della Rete di Cooperazione Educativa. Quest’anno, insieme alla nostra classe parallela la 3^D, li abbiamo costruiti per farli partecipare alla Giornata della Legalità contro le mafie.

E ora che si avvicinano le vacanze estive ci è venuta l’idea di crearne dei nuovi un po’ speciali: da appendere con un cordino al collo, in modo da accompagnarci per tutta l'estate. Vogliamo indossarli durante i nostri viaggi, ma anche in città o quando andremo alla spiaggia, in campeggio o al parco giochi. Verranno con noi a Roma, Milano, Venezia, Napoli, ma anche in Marocco, in Spagna, in Albania e alle Hawaii. Saranno i nostri coloratissimi “portatori di pace” e ci terranno compagnia ricordandoci i bei momenti trascorsi insieme a scuola. Ne abbiamo realizzato uno per ognuno e poi alcuni per le nostre maestre e per qualche amico speciale. 

Buone vacanze di Pace, perché camminando nella serenità e nella gioia si può andare lontano.

I bambini della 3^C Sperimentale - Scuola Primaria Ferrero - Genova

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola