Storie nell'orto

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

08 Giugno 2016

Un anno di orto

Facciamo alcune considerazioni conclusive sul lavoro dell’orto e sulle esperienze possibili.

27 Aprile 2016

Una coccinella per amica

Attraverso filmati e conversazioni conosciamo la coccinella, animale simbolo della lotta integrata, e prepariamo uno sciroppo con i fiori di sambuco.

07 Aprile 2016

Un orto dal vero

Trasformiamo le nostre piantine in opere d’arte e costruiamo il lombrico Lodovico usando una cravatta. 

10 Marzo 2016

Primavera in arrivo!

Iniziamo ad organizzare i diversi lavori nell’orto e giochiamo con le uova come gli amici del poster-calendario di marzo.

08 Febbraio 2016

Costruiamo il semenzaio. Come seguire il ciclo di vita delle piantine da orto

Costruiamo il semenzaio per far nascere le nostre piantine.

05 Gennaio 2016

Cosa ti piace mangiare?

Prendendo spunto da alcuni libri, realizziamo burattini con la stampa di ortaggi per parlare di verdure, drammatizzare e giocare. 

03 Dicembre 2015

Anche i ragni sognano

Creiamo decorazioni per l’albero di Natale con la colla vinilica e i brillantini. Usiamo foto e filmati per parlare con i bambini di ragni, paure, eleganza e modi per essere più forti. 

12 Ottobre 2015

Animali e insetti in autunno

Come si può fare un orto a scuola? I mezzi sono molti e a volte veramente economici. Cominciamo da subito a pensarci. Intanto parliamo di letargo e di come i piccoli insetti si preparano per l’inverno.

14 Settembre 2015

Un anno nell’orto

L’orto come una grande palestra in cui allenare l’impegno costante, la capacità di attendere, la pazienza e la cura. Insieme a Cocò la coccinella, Raffaello il ragno, Lodovico il lombrico e Riccardo il riccio.

31 Agosto 2015

Piccoli semi, grandi potenzialità

Fare l'orto in sezione si può! Bastano piccoli spazi, un po' di terra, qualche seme, tanta pazienza e il desiderio di ascoltare le belle storie che, sempre, sa raccontarci la natura.