Psicologia

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [IEDYMQ5L] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [8JZHFYMC] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [APLPJK5T] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [IEDYMQ5L] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [8JZHFYMC] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [APLPJK5T] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
Psicologia

I PROTAGONISTI DELLA STORIA DELLA PSICOLOGIA SCOLASTICA: Guido Petter

Guido Petter (1927 - 2011) è stato una delle figure più eminenti nel panorama della psicologia italiana per il contributo dato al mondo della scuola. Ha promosso la diffusione in Italia del pensiero di Jean Piaget e compiuto numerosi...

Didattica, Relazioni
Estratto dalla Lectio magistralis “La psicologia nella professionalità degli insegnanti”. Primo Convegno Nazionale “In classe ho un bambino che...”, Firenze 6-7 febbraio 2009: 10 Gennaio 2018

Strumenti e percorsi per l’inclusione scolastica degli alunni adottati

“La classe adottiva”: nel numero 55 di Psicologia e scuola (gennaio - febbraio 2018) Mauro Mario Coppa, Rosalinda Ricciardi ed Emanuela Olivetti offrono, in un articolo, linee guida per l’inclusione del bambino adottato a scuola e in famiglia. Qui...

Integrazione, Relazioni, Strumenti
Ordine di scuola:

La Strada di ERM: 09 Gennaio 2018

I PROTAGONISTI DELLA STORIA DELLA PSICOLOGIA SCOLASTICA: Daniel Goleman

Daniel Goleman è attualmente una delle figure di maggior rilievo nel panorama della psicologia internazionale, grazie alle numerose pubblicazioni sul cognitivismo e sul funzionamento della mente umana.

Emozioni, Strumenti
Annalisa Morganti (Università degli Studi di Perugia): 09 Gennaio 2018

Funzionamento intellettivo limite e svantaggio socioculturale: videolezione del Prof. Renzo Vianello

Che cos’è il funzionamento intellettivo limite e che rapporti ha con lo svantaggio socioculturale? Quali sono le strategie didattiche utilizzabili con allievi che presentano queste caratteristiche? Ce ne parla il Prof. Renzo Vianello.

Diagnosi, Didattica, Metacognizione
06 Gennaio 2018

Potenziare le abilità di studio

L’articolo presenta un percorso di potenziamento delle abilità di studio per ragazzi con difficoltà di apprendimento, affiancato da parent training per i loro genitori, allo scopo di rendere più efficace il processo di apprendimento.

Intervento
Ordine di scuola:

Angela Paiano, Renzo Tucci, Cesare Cornoldi (Servizio per i Disturbi dell’Apprendimento, Dipartimento di Psicologia Generale, LIRIPAC, Università di Padova): 04 Gennaio 2018

La scuola, l’adolescente e le condotte a rischio

In questo articolo si descrivono i comportamenti a rischio in adolescenza, che non sono condotte prive di senso o psicopatologiche, ma azioni agite per perseguire scopi percepiti dal ragazzo come significativi.

Comportamento, Intervento
Ordine di scuola:

Katia Aringolo, Chiara Gambino (psicologhe e psicoterapeute): 12 Dicembre 2017

Forse potrebbe interessarti anche...

SPILLO

Uno strumento su misura per l’insegnante che consente di verificare in tempi brevissimi le abilità di lettura dei bambini...