Lug-Ago 2014 n. 34

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [D2P3FPP9] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [H1PNDTJQ] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [D6YXE4SH] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [D2P3FPP9] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [H1PNDTJQ] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [D6YXE4SH] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)

Sfoglia il nuovo numero di Psicologia e Scuola!

Introduzione

I. Le norme e la sostanza della risposta educativa a chi ne ha più bisogno

II. Chi sono gli alunni con BES? Le diverse categorie di "bisogni speciali"

III. Valutazione: per una vera indivisualizzazione del programma educativo

IV. Interventi possibili: la "rete" esiste davvero?

V. Le famiglie: esprimere i bisogni, collaborare nel rispondervi

VI. Ri-orientare i dis-orientati (alunni e insegnanti): il ruolo della formazione

VII. Conclusioni