Sviluppare al massimo le proprie potenzialità: intervista a Daniela Lucangeli

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [YKTAJ3WD] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [ABTEZF58] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [3PLJMZNB] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)

Sviluppare al massimo le proprie potenzialità: intervista a Daniela Lucangeli

La Professoressa Daniela Lucangeli, esperta di DSA, in occasione del convegno “In classe ho un bambino che...” (Firenze, 8-9 febbraio 2013), sostiene l’importanza di aiutare ogni allievo a sviluppare al massimo le proprie potenzialità.
intervista_lucangeli.png

La Professoressa Daniela Lucangeli

Daniela Lucangeli, Professore Ordinario di Psicologia dello Sviluppo presso dell'Università di Padova, Prorettore dell’Ateneo di Padova con delega all’orientamento ed al tutorato, Presidente nazionale CNIS, esperta di apprendimento e, in particolare, di apprendimento matematico, sottolinea come sia importante che la scuola si occupi soprattutto di potenziamento delle competenze degli alunni, piuttosto che puntare lo sguardo solo sulle difficoltà.

 

 

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola