Diario di scuola

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

06 Aprile 2018

I progetti sono pianeti, la didattica è il Sole

La valigia magica di Umberto, il fratino di Mondragone... Tutti i percorsi originali devono essere ancorati al contesto e alla didattica quotidiana. Di M. Concetta Messina. 

16 Febbraio 2018

Lezione frontale, perché no?

È davvero la causa di ogni male della scuola? O dobbiamo capire come e quando può funzionare ? Di M. Concetta Messina. 

09 Gennaio 2018

Partire dall’esperienza: il sole per orientarci

Osservare il cielo, disegnare, orientare la nostra classe. Come avvicinare i bambini ai punti cardinali. Di M. Concetta Messina. 

15 Novembre 2017

Partire dall’esperienza: la pianta dell’aula

Proviamo a procedere in senso inverso, anteponendo “i piedi alle matite”. Prima la pratica di osservazione e i percorsi concreti, poi la costruzione con gli alunni di un plastico fedele della classe. Di M. Concetta Messina.

12 Settembre 2017

Zaino o valigia? A scuola più leggeri

Che cosa c'è negli zaini-valigie dei nostri alunni? Per affrontare il bellissimo viaggio nella scuola forse c'è bisogno di un bagaglio leggero. Di M. Concetta Messina. 

24 Maggio 2017

Estate alle porte: un diario di bordo come compito

Il piacere di scoprire il mondo che c’è intorno, come diceva Zavalloni: disegnare l’ambiente e ricordarne i nomi geografici, raccogliere sassi, osservare pesci e descriverli, ascoltare canzoni estive e scrivere il testo... Di M. Concetta Messina.

19 Aprile 2017

I bambini hanno bisogno di tempo per comprendere il tempo

I codici-colore, la linea del tempo murale, un lungo spago: ecco come aiutare i bambini a comprendere la successione cronologica degli eventi della Storia. E ad affrontare le difficoltà della datazione di ere tanto lontane. Di M. Concetta Messina...

07 Marzo 2017

Come dare i compiti: tempo e attenzione (per evitare le chat)

Il caso delle chat di classe impone anche agli insegnanti una riflessione sulle modalità di comunicazione dei compiti e delle varie istruzioni dirette agli alunni. Ecco come cercare di evitare che i genitori intervengano… Di M. Concetta Messina. 

07 Febbraio 2017

SOS compiti “Telefono casa”: le chat dei genitori

"Qualcuno mi dice dove si trova la mappa da completare per il prossimo lunedì?". Il fenomeno è divenuto epidemico e capillare. Si tratta delle chat “di classe” dei genitori, alla ricerca di chiarimenti sui compiti assegnati ai propri figli...

18 Dicembre 2016

Il presepe a scuola. Un’occasione per lavorare insieme

Costruire insieme il presepe, in accordo con i genitori degli alunni, può costituire un’occasione preziosa per sviluppare rapporti significativi e profondi di conoscenza. Vi racconto la mia esperienza. Di M.Concetta Messina